giovedì 31 marzo 2016

ADORAZIONE EUCARISTICA

Matthias Stom (1615-1649), La cena di Emmaus.
Riprende questo giovedì, 31 marzo 2016, l'Adorazione eucaristica settimanale. Al termine della Messa vespertina, quindi alle ore 19.30 circa, sarà esposta l'Eucaristia sull'altare ed inizierà la preghiera comunitaria. Potete trovare di seguito il testo della Preghiera di Adorazione.

GIORNATA "LIBERA"

Oggi, giovedì 31 marzo 2016, si celebrerà a Ceglie la GIORNATA DELLA MEMORIA E DELL'IMPEGNO, promossa dall'Associazione "Libera". L'appuntamento è in Piazza Sant'Antonio, alle ore 10.30. Pubblichiamo la scaletta della Giornata, che ci ha fatto giungere Gabriella Ciccarrone.

1.  PRIMO intervento a cura delle 3 Scuole.
2.  Introduzione di Gabriella Ciccarone.
3.  Saluti istituzionali.
4.  Intervento dei DIRIGENTI SCOLASTICI, alternato al SECONDO spazio delle 3 Scuole.
5.  Lettura dei Nomi, a cura dei Soci e delle Associazioni presenti.
6. Testimonianze dei FAMILIARI DELLE VITTIME CEGLIESI DEL CAPORALATO.
7.  Poesia di Angelo Cassese.
8.  Intervento di Don Lorenzo, con altri interventi degli alunni.
9.  Intervento di Angelo Leo, con Michela Almiento della Flai e Cgil.
10. Altri interventi dei ragazzi.
11. Conclusioni della segreteria nazionale di Flai-Cgil (Giovanni Minnini).

mercoledì 30 marzo 2016

VEGLIA PER I GIOVANI

All'interno della Settimana della Misericordia ci sarà la proposta di un Concerto per i Giovani, del Movimento "Nuovi Orizzonti". Si terrà sabato prossimo, 2 aprile 2016, alle ore 20.30, presso la Chiesa Madre di Ceglie. Diffondete la notizia!



SSR - La Cresima è qui!

Qualche scatto dal giorno di Ritiro spirituale dei Cresimandi 2016, che abbiamo tenuto ieri, 29 marzo 2016, presso la nostra Chiesa di San Giovanni. Il sole ci ha aiutato ed anche lo Spirito Santo... Nel pomeriggio l'arrivo dei Giovanissimi e dei loro Educatori ha completato l'opera. A proposito, gli Educatori dei Cresimati 2016 saranno Annaviola Dipresa e Marco Elia. Buon cammino!

E' RISORTO 2016





Qualche foto del nostro altare il giorno della Risurrezione del Signore...
E' risorto, è veramente risorto!

lunedì 28 marzo 2016

SETTIMANA DELLA MISERICORDIA

Ecco il programma della Settimana della Misericordia, presieduta dal nostro Vescovo, Mons. Vincenzo Pisanello,
nella nostra comunità cegliese.
Questo Blog vi terrà aggiornati
sull'evento giorno per giorno.



VINCITA UOVO...NE AC

Domenica di Risurrezione, il 27 marzo 2016, al termine della Messa delle 10.30, un bambino della nostra comunità parrocchiale, Marco, scelto lì per lì, ha sorteggiato il biglietto vincitore della Lotteria pasquale AC, che prevedeva in premio un uovo pasquale gigante.
La vincitrice è stata la Sig.na Concetta Gioia. A lei ed ai suoi nipotini facciamo tanti auguri, con un po' di sana invidia...

domenica 27 marzo 2016

PASQUA DI RESURREZIONE

27 marzo 2016

Surrexit Dominus vere, alleluia!
Cristo è risorto veramente, alleluia!

Lucia Merli, Resurrezione, 2013
Le Sante Messe seguiranno gli orari dei giorni festivi, come risulta dalla banda laterale destra.
Questa sera alle ore 18.30 sarà celebrato il Vespro e alle ore 19.00 l'Eucaristia pasquale vespertina.

Vi auguriamo di vivere da risorti, da uomini e donne nuovi! Ecco una piccola storia per riflettere...


Una “parabola” sul mistero di Dio e della Vita

Nella pancia di  una  mamma  c'erano  due  bambini.  
Uno  chiese all'altro: “Credi  alla  vita  dopo  il  parto?
L'altro  rispose: “Sì, deve  esserci  qualcosa  dopo  il  parto.  Forse  noi  siamo  qui  per  prepararci a ciò  che  avverrà  più  avanti". 
"Sciocchezze!”- disse  il  primo - "Non può esserci  una vita  dopo  il  parto.  Che  tipo  di  vita  sarebbe?
Il  secondo disse: “Non  lo  so,  ma  forse ci  sarà  più  luce  di  qui.  Forse  noi  potremo  camminare  con  le nostre  gambe  e  mangiare  con  la  nostra  bocca.  Forse  avremo  altri  sensi  che  ora non  possiamo  sapere".
Il  primo  replicò: "E' assurdo!  Non vedi, camminare  è  impossibile. Mangiare  con  la  bocca!?  Ridicolo!  Il cordone  ombelicale  ci  fornisce  nutrizione  e  tutto  quello  di  cui  abbiamo  bisogno. - Se  c'è  vita,  dopo  il  parto,  perché  nessuno è  mai  tornato  da  lì?!".
"Beh,  io  non  lo so" - disse  il  secondo - "ma  sicuramente  troveremo  la  mamma  e  lei  si  prenderà  cura  di noi". 
"Mamma!? – esclamò il primo - tu  credi  davvero  alla  mamma?!  È ridicolo.  Se  la  mamma  c'è,  allora, dov'è  adesso?
Disse il secondo: "Lei  è  intorno  a  noi ... noi  siamo  in  lei ...  è per lei  che  viviamo ... senza  di  lei  noi non saremmo al mondo …". 
Disse  il  primo:  "Io non la vedo,  quindi,  lei non esiste".
Al  ché  il  secondo  rispose:  "Io non lo so, ma a volte,  quando  siamo  in  silenzio,  io sento  la  sua  presenza  … mi sembra di sentire, da lassù, la  sua  voce …".

sabato 26 marzo 2016

TUTTO E' COMPIUTO 2016

Vi diamo un resoconto fotografico della Celebrazione della Passione del Venerdì Santo. Si è trattato di una celebrazione austera e dominata dal silenzio, come è opportuno in questo giorno di memoria del sacrificio di Gesù Cristo per noi.
La Colletta per la Terra Santa è stata molto generosa da parte dei Fedeli: abbiamo raccolto 700 euro per i Cristiani che vivono nei luoghi del Signore e testimoniano, talvolta fino all'eroismo, la propria fede.


SABATO SANTO

26 marzo 2016

 Per questo gioisce il mio cuore
ed esulta la mia anima;
anche il mio corpo riposa al sicuro,
perché non abbandonerai la mia vita negli inferi,
né lascerai che il tuo fedele veda la fossa.
(Salmo 16, 9-10)

Giulio Monteverde (1837-1917), L'Angelo della Risurrezione.
Ore 08.30: Recita comunitaria dell'Ufficio delle Letture.
Ore 22.30: Veglia Pasquale e celebrazione dei Battesimi.

Di seguito vi suggeriamo di seguire l'Ora della Madre, una tradizione del Sabato Santo, eseguita dal Coro di Santa Cecilia.

CAMBIO D'ORARIO

Nella notte tra sabato 26 e domenica 27 marzo 2016 dovremo mettere le lancette dell'orologio un'ora in avanti, per passare dall'ora solare all'ora legale. Le giornate "si allungheranno" e da domenica la Santa Messa vespertina sarà celebrata alle ore 19.00. Tutto questo fino al ritorno all'ora solare, che quest'anno sarà il 30 ottobre. Nel passaggio dall'ora solare all'ora legale dormiremo un'ora in meno...

venerdì 25 marzo 2016

VENERDI' SANTO

25 marzo 2016

Ricordati, Padre, della tua misericordia;
santifica e proteggi sempre questa tua famiglia,
per la quale Cristo, tuo Figlio,
inaugurò nel suo sangue il mistero pasquale.
Egli vive e regna nei secoli dei secoli.

(Orazione del Venerdì Santo)
Crocifisso attribuito a Donatello, anni quaranta del 1400.

GIORNO DI DIGIUNO E DI ASTINENZA
La Chiesa ci invita a non mangiare carne ed a saltare almeno un pasto.

COLLETTA PER I CRISTIANI DI TERRA SANTA
Per saperne di più clicca qui

Ore 08.30: Recita comunitaria dell'Ufficio delle Letture.
Ore 15.00: Celebrazione della Passione del Signore.
Ore 19.00: Processione cittadina dei Misteri, con partenza dalla Chiesa Matrice.

Di seguito, pubblichiamo una riflessione di Chiara Lubich sul Venerdì Santo.

IN MEMORIA DI ME 2016

In questo Post trovate qualche foto del nostro Giovedì Santo. Questo Post sarà aggiornato nelle prossime ore con nuove foto.

Giovanni 13,1-5
Prima della festa di Pasqua Gesù, sapendo che era venuta la sua ora di passare da questo mondo al Padre, avendo amato i suoi che erano nel mondo, li amò fino alla fine. Durante la cena, quando il diavolo aveva già messo in cuore a Giuda, figlio di Simone Iscariota, di tradirlo, Gesù, sapendo che il Padre gli aveva dato tutto nelle mani e che era venuto da Dio e a Dio ritornava, si alzò da tavola, depose le vesti, prese un asciugamano e se lo cinse attorno alla vita. Poi versò dell’acqua nel catino...



mercoledì 23 marzo 2016

GIOVEDI' SANTO

24 marzo 2016

Di null'altro mai ci glorieremo
se non della croce di Gesù Cristo, nostro Signore:
egli è la nostra salvezza, vita e risurrezione;
per mezzo di lui siamo stati salvati e liberati.
Cfr. Gal 6,14

Codex purpureus Rossanensis, Lavanda dei Piedi, 550 ca

Ore 08.30: Recita comunitaria dell'Ufficio delle Letture.
Ore 10.00: Santa Messa Crismale, presso la Cattedrale di Oria.
Ore 19.00: Santa Messa In Coena Domini.
Ore 22.00: Adorazione eucaristica guidata dai Fidanzati e dagli Sposi.
Ore 23.00: Adorazione eucaristica guidata dai Giovani.

Di seguito trovate una meditazione di Don Tonino Bello sul senso della Lavanda dei piedi, dal titolo: "Dalla testa ai piedi".

SSR - Auguri Arcobbaleno


Gli Amici del Centro Arcobbaleno augurano a tutti una Buona Pasqua, con questa foto. Purtroppo la serata teatrale "L'isola che c'è" è stata rimandata. Intanto, con queste uova di Pasqua si rimettono in forza, per prepararsi al prossimo spettacolo, che terranno a Lecce il 17 aprile. Baci baci!

UOVO...NE AC

Anche quest'anno gli Adulti e i Giovani di AC hanno messo in palio un uovo pasquale di 10 chilogrammi, che sarà sorteggiato al termine della Celebrazione eucaristica delle 10.30 del giorno di Pasqua, il 27 marzo 2016. In tal modo, aiutiamo l'AC a sovvenzionare le proprie attività estive. La nostra Azione Cattolica parrocchiale conta 108 membri! Buona Pasqua!

MEMORIA D'ORGANO

Domenica scorsa, 20 marzo 2016, abbiamo avuto la gioia di partecipare in Chiesa ad un Concerto d'Organo per la Pasqua, eseguito dal Maestro Graziano Semeraro. Vi riportiamo un articolo che lo commenta, scritto dal Prof. Gaetano Scatigna Minghetti.

E' stata un'intensa, corale preghiera quella innalzata all'Eterno Padre ed al Figlio Gesù, nella ricorrenza memoriale della festività delle Palme, domenica 20 marzo 2016, dopo la consueta Santa Messa serotina, celebrata nel Tempio Santuario di San Rocco in Ceglie Messapica, dal Parroco Don Lorenzo  Elia.
E' stata una serata speciale per diversi ordini di motivi, ma quello principale ha riguardato la benedizione  e l'inaugurazione ufficiale del nuovo organo, acquistato dalla Parrocchia per "accompagnare" i vari momenti celebrativi delle funzioni religiose, che si susseguono a ritmo incalzato durante l'intero anno liturgico.

lunedì 21 marzo 2016

MESSA CRISMALE

Giovedì prossimo, 24 marzo 2016, il nostro Vescovo Mons. Pisanello presiederà in Cattedrale la Santa Messa Crismale, durante la quale i sacerdoti rinnoveranno le promesse sacerdotali ed il Vescovo consacrerà gli Olii che vengono usati durante la Liturgia della Chiesa: l'Olio del Crisma, l'Olio dei Catecumeni e l'Olio degli Infermi.
Quest'anno sarà la nostra Parrocchia ad offrire al Vescovo l'olio necessario per l'intera Diocesi di Oria. Un grazie particolare lo diciamo al Gruppo dei Ministri Straordinari dell'Eucaristica, che si è fatto carico di questo dono.
Ecco il link per conoscere meglio la storia di questa celebrazione:
Messa crismale

SPETTACOLO RIMANDATO

A causa di problemi tecnici al Teatro Comunale, non risolvibili in pochi giorni, lo spettacolo "L'isola che c'è" del Centro L'Arcobaleno, previsto per mercoledì 23 marzo, alle ore 20.30, viene rimandato a data da destinarsi.
Ci scusiamo con gli amici che avevano finora prenotato i biglietti. Naturalmente, questi non saranno annullati. Spieghiamo anche che tentare di fare lo spettacolo altrove non avrebbe permesso di vivere la "magia" del Teatro, quindi abbiamo preferito aspettare l'utilizzo del nostro Teatro comunale.

domenica 20 marzo 2016

SSR - Faccia da... Palme

In questa Domenica delle Palme i Giovani di AC hanno preparato delle confezioni di Ulivi augurali. L'offerta che chiedono servirà per sovvenzionare il loro pellegrinaggio a Cracovia il prossimo luglio, in occasione della Giornata Mondiale della Gioventù.
Grazie e... Buone Palme!
Di seguito trovate il loro messaggio augurale


sabato 19 marzo 2016

FESTA DEL PAPA'

Auguri, Papà! Cioè mio, tuo, di ciascuno. Ciascuno ha un papà da qualche parte, o in terra o in cielo, o vicino o lontano. Spero che tutti siamo in pace con i nostri papà! Se così non fosse questa Festa, quest'anno, potrebbe non essere inutile. Chissà, un miracolo d'amore, con un papà di nuovo vicino!... Papà è proprio il nome che si addice di più a Dio, è il nome della guida della nostra Chiesa universale (il papà attuale si chiama Francesco...), è il nome con cui Gesù chiamava San Giuseppe: papà. A tutti questi tre papà potrebbero assomigliare i nostri papà. Forse loro si sforzano di farlo, non sempre ci riescono. Ma restano sempre i nostri papà.
Per fare gli auguri ai nostri papà e perché essi prendano coraggio nel farsi aiutare sempre più dal Signore a fare i papà, per diventare dei signori papà, voglio riportarvi la testimonianza su un papà speciale. Lo scorso 20 febbraio 2016 veniva ordinato Vescovo per la Diocesi di Adria-Rovigo Mons. Pierantonio Pavanello. E' un mio amico, un sacerdote (ora vescovo) che conosce molto bene il movimento di Incontro Matrimoniale, come me. Nel suo stemma episcopale, come potete vedere qui sotto, ha voluto mettere le fedi nuziali. Credo proprio che sia il primo vescovo ad aver fatto questa scelta. Nel saluto finale, al termine della sua ordinazione, ha partecipato ai presenti questa confidenza su suo papà, che mi ha commosso. Eccola:

Sì, Signore, io posso accogliere con serenità la tua chiamata ad essere Vescovo della Chiesa di Dio che è in Adria - Rovigo, perché tu da sempre mi hai avvolto del tuo Amore. Lo hai fatto fin dal primo momento della mia esistenza, attraverso i miei genitori, papà Giovanni e mamma Bruna. Con commozione in questo momento ricordo la preghiera che mio papà (certamente interpretando anche il pensiero della mamma) scrisse proprio il giorno della mia nascita. E’ per me il ricordo più bello, l’eredità più preziosa, che i miei genitori mi hanno lasciato. In un quaderno ingiallito dagli anni, alla data del 20 maggio 1955, si leggono ancora queste parole: «Oggi si inizia per te la tua vita: i tuoi genitori ti desiderano tante cose belle e buone per il tuo avvenire. Ma una cosa soprattutto voglio che tu sappia e ti imprima bene in mente: ti ho dato la vita del corpo, ma vorrei darti anche la vita dell'anima, la fede in Dio. Io ho sempre creduto in Dio e l'ho amato: vorrei che anche tu crescessi con la mia fede e amassi Dio più di me. Questo è l'augurio che io ti faccio fin da questi primi momenti della tua nascita: che Dio compia il mio voto!»

Voglio dare ora un suggerimento ai papà, ai quali facciamo ancora tanti auguri: come il papà di don Pierantonio, provate anche voi ad augurare cose grandi ai vostri figli e alle vostre figlie. E le cose grandi non sono quello che costano di più: sono piuttosto quelle che durano di più, come l'amore. Augurateci di amare e noi vi auguriamo che Dio vi benedica sempre!


Don Lorenzo Elia 

DOMENICA DELLE PALME

PROGRAMMA DELLA GIORNATA

O Cristo Dio, che nei cieli sei assiso sul trono
e sulla terra siedi su di un puledro,
ti siano anche accette le lodi degli Angeli
e le acclamazioni dei fanciulli giudei
che a te gridano: Benedetto sei,
Tu che vieni a rialzare Adamo.
(Kondakion della Domenica delle Palme)

  • Ore 07.00: Benedizione delle Palme nella Chiesa di Sant'Anna.
  • Ore 07.30: Celebrazione eucaristica nella Chiesa di San Rocco.
  • Ore 08.30: Celebrazione eucaristica nella Chiesa di San Rocco.
  • Ore 10.00Benedizione delle Palme nella Chiesa di Sant'Anna.
  • Ore 10.30: Celebrazione eucaristica nella Chiesa di San Rocco.
  • Ore 11.30: Celebrazione eucaristica in inglese, nella Chiesa di Sant'Anna.
  • Ore 12.00: Celebrazione eucaristica nella Chiesa di San Rocco.
  • Ore 16.00: Via Crucis cittadina al Cimitero, con partenza da Piazza Plebiscito.
  • Ore 18.00: Celebrazione eucaristica nella Chiesa di San Rocco.
  • Ore 19.00: Concerto d'Organo, del Maestro Graziano Semeraro.

HOLY WEEK 2016






Ecco il programma della Settimana Santa presso la Chiesa di Sant'Anna, dove Don Giorgio Miles officia in lingua inglese.

giovedì 17 marzo 2016

L'ISOLA CHE C'E' BIS

I Giovani e i Volontari del Centro L'Arcobbaleno tornano in scena. Mercoledì Santo, 23 marzo 2016, alle ore 20.30 calcheranno di nuovo il palco del nostro Teatro comunale, per una nuova edizione de "L'isola che c'è". Non sarà esattamente una replica della prima serata, indimenticabile. La regista Arianna Lupo, insieme a Giorgio Doveri, ha apportato delle modifiche, per cui immaginiamo che la messa in scena sarà anche questa volta tale da lasciarci senza fiato.
Per l'acquisto dei biglietti, potete rivolgervi in Parrocchia.
A presto!...

ESERCIZI SPIRITUALI

Codex purpureus Rossanensis, Ultima Cena e Lavanda dei Piedi, 550 ca
In preparazione alla Pasqua la nostra Parrocchia vivrà un'importante proposta. Lunedì e martedì santo, 21 e 22 marzo 2016, terremo gli Esercizi spirituali parrocchiali, cioè due serate di riflessione, per crescere nella nostra scelta di vivere il Vangelo. A guidarci in questo itinerario sarà Padre Franco Annicchiarico, gesuita, che proprio nei giorni scorsi ha guidato la Settimana biblica diocesana. Già egli è stato presente nella nostra comunità lo scorso 7 febbraio. Ora ritorna in mezzo a noi, per farci chiudere il Tempo quaresimale ed introdurci nella Pasqua del Signore, aiutandoci a raccogliere anche i frutti della visita alle famiglie che i Laici della nostra Parrocchia hanno effettuato nelle scorse settimane.
Nelle sue riflessioni Padre Franco metterà a confronto la Pasqua del Signore, la sua morte e risurrezione, con la Pasqua dei discepoli: anche per loro, sia singolarmente che come comunità, c'è stata una morte ed una risurrezione.
Ci auguriamo che la nostra Parrocchia quest'anno viva più intensamente il passaggio dalla morte ai nostri peccati per entrare nella vita nuova dello Spirito.
L'appuntamento per le due sere sarà alle ore 19.00. Sono invitati tutti. E' preferibile portare con sé la Bibbia. Chi ha dei bambini piccoli, potrà trovare un servizio babysitter.
Per chi volesse ascoltare in anticipo Padre Franco, pubblichiamo un link ad una riflessione tenuta a Francavilla qualche giorno fa.

Settimana Biblica diocesana

ADORAZIONE EUCARISTICA

Caravaggio, Incoronazione di spine, 1603
Oggi, giovedì 17 marzo 2016, dopo la Messa delle ore 18.00, ci sarà l'Adorazione eucaristica, come ogni giovedì. Questa settimana sarà letto, a brani, il Vangelo della Passione secondo Luca, cioè il Vangelo che sarà proclamato domenica prossima durante la Celebrazione eucaristica, che troverete di seguito.
Durante l'Adorazione sarà possibile trovare un sacerdote per accostarsi al Sacramento della Riconciliazione.

LAVORI IN CORSO/2

Stanno per terminare i lavori al Centro di Prima Accoglienza "Madre Teresa di Calcutta". L'inaugurazione avverrà nella mattinata del 10 aprile, alla presenza del nostro Vescovo, Mons. Vincenzo Pisanello, a conclusione della Settimana della Misericordia (2-10 aprile). Questo Centro potrà ospitare contemporaneamente due famiglie senza una fissa dimora, per un periodo di tempo regolato da un protocollo che sarà reso pubblico quando entrerà in funzione.
Si tratta di un'opera condivisa dalle quattro Caritas parrocchiali di Ceglie, per cui porta con sé anche un segno di unità ecclesiale. Chi desidera aiutare la realizzazione dell'opera può fare un bonifico all'IBAN della Parrocchia San Rocco pubblicata nella banda destra di questo Blog. La causale dovrà essere: "Costruzione Centro Madre Teresa di Calcutta".
Un grazie in anticipo a chi vorrà credere in questo progetto.

mercoledì 16 marzo 2016

CONCERTO D'ORGANO

La sera della Domenica delle Palme, il 20 marzo 2016, si terrà nella nostra Chiesa di San Rocco un Concerto d'Organo, eseguito dal Maestro Graziano Semeraro. Abbiamo voluto realizzare questo evento sia per far conoscere, attraverso una esecuzione professionale, il nostro nuovo Organo "Unico CLV 6" della Ditta "Viscount", di cui abbiamo dotato la Parrocchia, e sia per introdurci nella Grande Settimana, la Settimana Santa, attraverso un ascolto di composizioni d'Organo attinenti al Tempo Pasquale. La bravura del Maestro Semeraro, il clima liturgico che ci narra la passione, morte e risurrezione di Nostro Signore Gesù Cristo e l'ambientazione solenne della nostra Chiesa faranno di questa serata un evento unico. Vi invitiamo a partecipare! L'appuntamento è per le ore 19.00.
Di seguito trovate il Programma di Sala.

GMG DIOCESANA

Sabato 19 marzo si terrà in Diocesi la Giornata della Gioventù, voluta da San Giovanni Paolo II 31 anni fa. Come  ogni anno, questa Festa dei Giovani si tiene il sabato precedente la Domenica delle Palme, in uno dei paesi della nostra Diocesi di Oria. Quest'anno, che è Anno Giubilare per tutta la Chiesa, l'incontro si svolgerà ad Oria, per far vivere ai nostri Giovani il passaggio della Porta Santa aperta in Cattedrale. L'inizio del pomeriggio si terrà nella Parrocchia di San Francesco di Paola, alle ore 15.30. Il titolo della Giornata è: "Beati i misericordiosi... perché troveranno misericordia". Il Vescovo, Mons. Pisanello, attenderà i Giovani in Cattedrale per offrire loro una riflessione sulla misericordia di Dio Padre. Nella serata, alle ore 20.00, in Piazza Cattedrale si esibiranno in concerto i "Godplay", un complesso musicale di Bari.
La nostra Parrocchia sta organizzando la partecipazione dei nostri Giovani, chi è interessato può contattarci tramite il Blog, Facebook, tramite telefono o venendo direttamente negli Uffici parrocchiali.

martedì 15 marzo 2016

ADDOLORATA

Venerdì 18 marzo, a partire dalle ore 19.00, si snoderà per le vie di Ceglie la tradizionale processione dell'Addolorata, che tanto commuove il cuore di noi cegliesi. Partiremo dal Sagrato della Chiesa Madre e percorreremo vie antiche e nuove della città, con l'immagine della Madre di Gesù afflitta per la Passione del Figlio.
Di seguito vi proponiamo un breve pensiero di San Bernardo di Chiaravalle sul dolore di Maria:

Qualcuno potrebbe forse obiettare: Ma non sapeva Maria in antecedenza che Gesù sarebbe morto? Certo.

lunedì 14 marzo 2016

UN PRANZO SPECIALE

La Scuola Alberghiera, facente parte dell'Istituto Comprensivo "C. Agostinelli" della nostra città, ha organizzato un pranzo a scopo di beneficienza, il prossimo giovedì 17 marzo 2016, alle ore 13.00, presso la sede di Contrada Galante. Il Prof. Giovanni Turco, in stretta sintonia con la Dirigente Scolastica dell'Istituto, la Prof.ssa Angela Albanese, ha organizzato questo evento, sia per promuovere le capacità tecniche degli studenti dell'Alberghiero, mettendoli alla prova in una "esercitazione dal vivo", sia per avvicinare il mondo della diversa abilità al mondo del lavoro, speriamo non solo possibile, ma anche di un futuro prossimo.
Il ricavato dell'iniziativa, infatti, andrà in parte al nostro Centro L'Arcobbaleno, e noi siamo molto soddisfatti per questo.
Per le prenotazioni, ci si può rivolgere presso la Segreteria della Scuola, in Via Ovidio. 

domenica 13 marzo 2016

AUGURI, SANTITA'!


Oggi, 13 marzo 2016, ricorre il terzo anniversario della elezione di Papa Francesco. Vogliamo fargli gli auguri attraverso due versi della poetessa Alda Merini:

Bambino, se trovi l’aquilone della tua fantasia
legalo con l’intelligenza del cuore.


Di seguito trovate tre foto, belle, di Papa Francesco ed un breve passaggio del suo Discorso per l'Incontro delle Famiglie in Messico, lo scorso 15 febbraio.

sabato 12 marzo 2016

UOVA ARCOBBALENO

Venendo in Parrocchia oggi, 12 marzo, e domani, 13 marzo, potrete trovare gli Amici del Centro L'Arcobbaleno, con delle Uova pasquali fantastiche, certamente più buone delle altre... perché preparate per la gente con tanta cura e passione. Vi invitiamo a comprarle. Il ricavato della vendita delle Uova andrà per le iniziative del Centro.

SETTIMANA BIBLICA

Dal 14 al 16 marzo si terrà la Settimana Biblica Diocesana, un appuntamento importante per approfondire la propria fede e la conoscenza delle Scritture. Si terrà presso la Parrocchia di San Lorenzo Martire, a Francavilla Fontana, dalle ore 19.00 alle ore 21.00.
Sarà guidata da Padre Franco Annicchiarico, gesuita, che i nostri parrocchiani conoscono già, per aver egli tenuto le sue riflessioni nella prima giornata delle Quarantore.
Egli approfondirà il Vangelo di Luca, che è il Vangelo di questo Anno liturgico.
Padre Franco sarà nuovamente in mezzo a noi il lunedì e il martedì santo, alle ore 19.00, per tenerci gli Esercizi spirituali parrocchiali. Vi invitiamo a non mancare...
Di seguito troverete lo stralcio di una riflessione del Vescovo Luciano Monari sul rapporto con la Sacra Scrittura, alla luce delle riflessioni di don Giuseppe Dossetti.

IN GINOCCHIO

“In ginocchio. Storie di mafia è il titolo dello spettacolo proposto il 9 marzo dal nostro Presidio di Libera Ceglie Messapica, in collaborazione con la Flai Cgil Brindisi e la parrocchia di San Rocco, che ci ha generosamente accolti nel suo salone/teatro. Messo in scena dalla compagnia “Ultimo teatro” racconta la storia di un uomo e di una donna, sottoposti lui al regime carcerario del 41 bis (il cosiddetto “carcere duro”), lei del 416 bis (per associazione mafiosa). Sul palco due personaggi a confronto dialogano con un immaginario “signor giudice” e disvelano fin dalle prime battute la propria identità, di un killer rabbioso che vuole farsi giustizia da solo e di una moglie boss che incarna la mentalità mafiosa. Intorno morte e desolazione sociale, in un intreccio vorticoso di  irragionevoli illusioni e disfatta umana, ma anche tanti spiragli aperti alla speranza da cui entrano potenti raggi di sole… il ricordo dei giusti, di coloro che si battono - a costo della propria vita - per la “verità… che esiste”. 
Lo spettacolo “In ginocchio” rientra in una serie di iniziative promosse da Libera per il “mese della memoria”. Prossime tappe: 21 marzo “XXI Giornata nazionale della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie” con manifestazione a Foggia; 31 marzo “V Giornata cittadina della memoria e dell’impegno”,  in piazza Sant’Antonio dalle ore 10.30 alle 12.00, durante la quale ricorderemo le vittime cegliesi  del caporalato:  POMPEA ARGENTIERO anni 16 - LUCIA ALTAVILLA anni 17 - DONATA LOMBARDI anni 23,  morte il 19 maggio del 1980; COSIMA VALENTE anni 36 e DOMENICA ABRUZZESE anni 47, morte il 6 settembre del 1991.
I Temi dell’anno della nostra Associazione sono: “Ponti di memoria luoghi d’impegno” e  lotta al caporalato” per la nostra regione Puglia, che tanto ha pagato e paga, in termini di vite umane, per il  lavoro sfruttato nei campi.
L’invito, per tutti, è a sostenerci e a partecipare alle nostre iniziative.

Gabriella Ciccarone, referente del Presidio di Libera Ceglie Messapica

venerdì 11 marzo 2016

VIA CRUCIS

Venerdì 11 marzo, alle ore 18.30, vivremo l'ultimo appuntamento con la Via Crucis parrocchiale. Ad animare la preghiera sulle tappe della Passione e Morte del Signore saranno i Giovani e i Giovanissimi di AC, guidati dai loro Educatori. Ci aiuteranno a pregare con le parole di Don Tonino Lasconi. Il testo di riferimento è "Le parole dal legno. Via Crucis del quotidiano".
Eccone un piccolo stralcio: "Signore Gesù, la nostra vita, come sai, è piena di incertezze ed imprevisti. Continuamente, quando si crede di potersene stare un po' in pace,

giovedì 10 marzo 2016

RITIRO DEI FIDANZATI

Domenica 6 marzo, nella splendida location di Villa Aurora, casa religiosa delle Discepole di Gesù Eucaristico, abbiamo vissuto una giornata di spiritualità con i Fidanzati dell'attuale percorso in preparazione al matrimonio. E' stata un'occasione molto intensa perché i giovani potessero fare la loro promessa di fidanzamento. La mattina è iniziata con la preghiera e con la meditazione di don Lorenzo, il quale ha mostrato il progetto di Dio sulla coppia umana nell'arco dell'alleanza biblica. Poi Piero e Farida Ligorio hanno dato la loro testimonianza sulla vita in comunione, all'interno del matrimonio. Infine, i giovani sono stati invitati a comunicarsi in un modo speciale i motivi che li spingono a desiderare una vita in due per sempre.
La condivisione di vita fra noi ha preceduto la celebrazione eucaristica, durante la quale i Fidanzati hanno ricevuto la benedizione riservata a loro dalla liturgia della Chiesa. Con il gesto di accendere ciascuno di loro una candela e di porla in un grande vaso, l'una accanto all'altra, hanno voluto esprimere l'impegno a vivere della fede del Risorto, dandosi aiuto reciproco.
Il pranzo, semplice e gioioso, ci ha permesso di stringere ancora di più i legami di amicizia che si sono creati all'interno del gruppo. Nel pomeriggio, poi, abbiamo fatto una verifica del percorso seguito finora, cogliendo il loro desiderio di non interrompere quanto stiamo costruendo insieme. Sperimentare i piccoli o grandi cambiamenti che stanno realizzandosi in questi mesi all'interno di queste coppie di Fidanzati è certamente una grande gioia ed un bene per tutta la nostra comunità parrocchiale.


FOTO 1 MARZO

Martedì 1 marzo, nel primo pomeriggio, si è tenuto il Pellegrinaggio della Sofferenza, giunto al quarto anno. I volontari e i giovani delle Associazioni AIAS, L'Arcobbaleno e l'Ottovolante si sono messi in cammino dal Largo don Minzoni verso la Chiesa di San Rocco, dove sarebbe stata celebrata l'Eucaristia. Hanno accompagnato il pellegrinaggio il Maestro Pietro Mita, promotore della ristrutturazione della Croce votiva di Largo don Minzoni, Mimmo Gigante, Presidente dell'AIAS, e i rappresentanti dell'Amministrazione comunale, il vicesindaco Angelo Palmisano e Antonello Laveneziana. Con canti e salmi si è attraversato il paese, passando per Piazza Plebiscito e Piazza Sant'Antonio. Davanti a San Rocco il gruppo ha voluto ricordare questo pomeriggio di gioia e di testimonianza scattando alcune foto. In Chiesa l'eucaristia è stata celebrata da don Lorenzo, il quale ha fatto riferimento all'amore come dimensione costitutiva del cristiano. Al termine della celebrazione Angelo Cassese ha fatto proclamare una sua poesia scritta per la circostanza.